Commenta

Rompe il sensore antincendio
e scatta l'allarme in tribunale:
evacuati utenti e personale

Vigili del fuoco in tribunale poco dopo mezzogiorno dopo l’attivazione improvvisa dell’allarme anticendio che ha suonato per quasi un’ora. La maggior parte degli utenti e del personale presenti nella struttura sono stati fatti evacuare in cortile, mentre i pompieri hanno controllato in tutte le stanze e negli uffici che tutto fosse in ordine e che non si fosse originato un principio di incendio. Alla fine è stato appurato che si è trattato di un guasto al sistema di allarme causato da un utente che, premendo sul sensore antincendio, scambiato per un citofono, lo ha danneggiato. Nel frattempo è stata contattata la ditta incaricata della manutenzione che ha sede a Brescia e che ha inviato i tecnici per risolvere il problema.

Sara Pizzorni

 

© Riproduzione riservata
Commenti