Ultim'ora
Commenta

Cimitero: stop a spezzatino
tra i servizi, due ditte
in gara per il global service

Sono due i raggruppamenti di imprese che hanno partecipato alla procedura per aggiudicarsi il global service della gestione dei servizi cimiteriali. Il Comune ha infatti deciso di esternalizzare in un unico blocco le attività di sepoltura e tutte le operazioni necrofore, il recupero delle salme, lo smaltimento rifiuti, le manutenzioni delle aree verdi e dei vialetti, oltre a pulizia e manutenzione dell’illuminazione votiva. Attività che al momento vengono svolte da soggetti diversi e che in passato sono state criticate, in particolare per quanto riguarda gli sfalci d’erba. Ora con un unico soggetto responsabile, l’amministrazione intende mettere ordine nel comparto.

I termini per partecipare all’assegnazione del global service scadevano il 29 gennaio e nei giorni scorsi l’amministrazione ha aperto le buste con la documentazione amministrativa. Ora toccherà alla commissione interna nominata subito dopo la scadenza dei termini esaminare i contenuti delle buste con le offerte tecniche. L’importo globale del servizio vale 541mila euro (Iva esclusa) e l’appalto avrà durata dal 1 marzo 2018 al 31 dicembre 2019. g.b.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti