3 Commenti

In corso Campi sparirà
la 'galleria' all'angolo
di via Virgilio

Il Comune ha autorizzato la chiusura al pubblico del passaggio pedonale di corso Campi all’angolo con via Virgilio, di fronte al negozio Motivi. La modifica  è stata richiesta dalla proprietà dell’edificio che intende ampliare l’area commerciale, che prossimamente potrebbe cambiare insegna. Si parla infatti di un probabile insediamento di un nuovo negozio di ottica.

Il tamponamento della galleria, che è proprietà privata, consentirà un ampliamento di poco meno di 50 mq all’area  commerciale; in cambio della perdita del pubblico passaggio il Comune introiterà circa 14.700 euro. Ma questo potrebbe essere solo il primo passaggio di un cambiamento estetico che interesserà anche l’altra porzione di passaggio pedonale, quella di fronte al negozio Inexè di abbigliamento per bambini, ex Abelli, dove l’autorizzazione al tamponamento è già stata ottenuta tempo fa. Tutto la stabile dunque, appartenente a proprietà diverse, potrebbe cambiare il volto di questo tratto di corso Campi a cui i cremonesi sono abitati da decenni. In formato ridotto, sarà un po’ come se galleria del Corso o la 25 aprile, proprietà private ma con servitù di pubblico passaggio, dovessero essere sbarrate.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Piero

    La chiusura del “portichetto” non è affatto come la chiusura di galleria del Corso o XXV Aprile. Neppure in formato ridotto.
    Le chiusura di queste ultime – oltre ad avere difficoltà ben differenti per essere attuata (normative e pratiche) – porrebbe il problema di interdire passaggi tra zone differenti della città: tra corso Campi e piazza Roma oppure tra corso Campi/via Guarneri del Gesù e piazza Roma/corso Cavour. La chiusura descritta dell’articolo è riferita solo ad un passaggio coperto a lato di corso Campi, appunto un portico, niente di più.

  • Snoopy

    Nessuno usa quel tratto come passaggio ma solo per accedere alle vetrine ed ai negozi. Nessuno sofffirà della chiusura, essendoci marciapiede ed area pedonale. Sarebbe meglio limitarsi a dare la notizia senza considerazioni personali fuori luogo.

  • Marte

    Ancora un altro ottico? Ma scherziamo? Ma la gente a Cremona mangia pane e occhiali? Ottici, farmacie e banche. Poi dicono che il centro muore