Commenta

Tribunale, Malvezzi:
'Evitare lo spostamento
della sezione fallimentare'

Carlo Malvezzi

“Il nostro territorio è già stato oggetto di un accorpamento dei servizi di giustizia, che ha portato alla sofferta chiusura del Tribunale di Crema, decisa dall’allora governo Renzi. Il ventilato spostamento a Mantova della sezione Fallimentare del Tribunale di Cremona rappresenterebbe un ulteriore danno per tanti professionisti come avvocati, commercialisti, imprenditori e liberi cittadini che si vedrebbero costretti a spostamenti più lunghi e con maggiori spese in termini di risorse e di tempo”. Lo ha detto Carlo Malvezzi, consigliere regionale uscente e resto candidato di Forza Italia alle prossime elezioni per il Pirellone.

“È una prospettiva sciagurata e inaccettabile, per evitare la quale chiedo a tutti i candidati al Parlamento di fare fronte comune e opporsi all’ennesimo tentativo di depauperare i territori, che conferma, purtroppo, l’impostazione centralista che ha caratterizzato l’azione del governo di tutti questi anni. Fortunatamente, i decreti attuativi che dispongono il trasferimento della sezione Fallimentare non sono stati ancora assunti e quindi c’è margine di lavoro politico per scongiurare questa ipotesi. Chiedo e confido nella collaborazione di tutti”.

© Riproduzione riservata
Commenti