2 Commenti

Festa del Torrone,
la Giunta vuole far
registrare il marchio

Per poter meglio tutelare la propria immagine facendo in modo che nessuno ne copi la formula originale, che ha ottenuto durante gli anni un grande succcesso di pubblico, con gente che proviene da tutta italia, la Giunta comunale di Cremona ha deciso di far regisitare il marchio della Festa del Torrone di Cremona.

Per diventare titolare di impresa della festa a livello nazionale, è necessario depositare la richiesta alla Camera di Commercio, che a sua volta si occupa di fare da tramite e mandare all’Ufficio italiano Marchi e Brevetti del ministero delle Sviluppo Economico la documentazione per la sua registrazione.

L’ottenimento del marchio consentirebbe a Cremona di avere l’esclusiva sulla Festa del Torrone, e il divieto a chiunque di organizzarne una uguale. La Festa del Torrone, che si tiene ogni anno a metà novembre, per una durata di dieci giorni, ogni volta fa giungere a Cremona migliaia di persone, che invadono il centro storico, dove sono allestite le bancarelle dei produttori cremonesi e degli artigaini provenienti da tutta Italia ma anche dall’estero. Attorno alla festa ruotano poi tutta una serie di iniziative collaterali.

sg

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Buona iniziativa

  • Graziano Ansaldi

    L importante che si diano una mossa, altrimenti finisce come l’ altra operazione, finita male perché in ritardo.