Commenta

Istituto Stanga e Cattolica,
restyling e adeguamento
norme di sicurezza

Lavori in corso anche a palazzo Ghislaberti di via Milano, l’ex sanatorio sede dell’istituto tecnico agrario Stanga e dell’università Cattolica, che prossimamente lascerà questi spazi per la nuova sede di Santa Monica in via Bissolati. La Provincia di Cremona ha aggiudicato gli interventi per l’adeguamento alle norme di sicurezza, prevenzione incendi ed infortuni, per un importo aggiudicato pari a 265.602,83 euro, a valere sui Fondi BEI 2016.

La Provincia ha elaborato un progetto complessivo di adeguamento normativo che, per rispettare i limiti di bilancio disponibili, si è articolato in due lotti successivi; in particolare, un primo lotto di lavori era già stato realizzato tra 2008 e il 2009. Il secondo lotto riguarda diversi interventi sulla sicurezza, nei quali sono previsti anche lavori che consentiranno di completare gli interventi di adeguamento alla normativa antincendio del complesso scolastico. Infatti, oltre agli interventi di messa a norma, sono previsti altre opere di miglioramento funzionale della scuola, con l’obiettivo di adeguare la scuola alle nuove esigenze di accoglienza di studenti e genitori, all’archiviazione dei documenti ed, in generale, ad una verifica di tutti gli spazi collettivi, in particolare quelli per l’esercitazione. Saranno eseguiti adeguamenti impiantistici (elettrico, idraulico e gas), opere edili (demolizioni, ricostruzioni, contropareti, etc.), sostituzione porte REI, realizzazione nuove uscite di emergenza (locale archivio piano terra e corpo secondario), sostituzione controsoffitti, inserimento impianti per pressurizzazione bussole e griglie di aerazione.

Altre lavorazioni riguarderanno le modifiche distributive e funzionali e gli interventi sul prospetto sud, in particolare per il ripristino dell’intonaco in facciata e dei frontalini delle terrazze.

© Riproduzione riservata
Commenti