5 Commenti

Incidente in città,
coinvolta un'auto
dei Carabinieri

Schianto all’incrocio tra via Castelleone e via Sant’Ambrogio nella mattinata di sabato, quando un’auto dei Carabinieri, che stava procedendo con i lampeggianti accesi, è rimasta coinvolta in uno scontro con un’auto privata. Le cause dell’incidente sono ancora in corso di accertamento. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, che si sono occupati di prestare ai feriti le prime cure. Tre le persone coinvolte: un 35enne, un 38enne e un 67enne. Fortunatamente nessuno ha riportato gravi conseguenze. Dei rilievi del caso si occupano invece gli agenti della Polizia Locale, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dello schianto. Lo schianto ha comportato la rottura della centralina del semaforo, per cui sono intervenuti anche i tecnici di Citelum, che dovranno provvedere a riparare il guasto.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Sorcio Verde

    Come al solito ci vorranno settimane prima che riparino il semaforo?

  • Simone

    In teoria se non avesse avuto anche le sirene accese l’auto potrebbro essere in torto i carabinieri…

    • Illuminatus

      In effetti…

  • Mirko

    Svegliaaaaa

  • Graziano Ansaldi

    Questi zombie di automobilisti che girano a Cremona fanno già fatica a sentire le sirene, figuriamoci poi se notano i lampeggianti . Somari patentati.