Un commento

Intensa attività
agonistica per il Club
Scherma Cremona

Continua l’attività agonistica del Club Scherma Cremona presieduto da Paola Taino. Lo scorso week-end il sodalizio ha preso parte a due gare nazionali: ll campionato Under 23 a Colle Val d’Elsa e la Prova Master a Busto Arsizio. Sono stati quattro i giovani del Club che hanno incrociato le loro spade contro il meglio delle giovanili italiane in confronti particolarmente impegnativi in terra Toscana e precisamente Marianna Mari, Giorgia Leani, Daniele Guernelli e Marco Mignani sempre accompagnati dal Maestro Francesco Nazzani.

Mentre i primi tre atleti erano praticamente all’esordio si sono fermati ai gironi, Marco Mignani ha avuto accesso alla fase delle “dirette” uscendo al primo scontro. Bene anche Dario Dordoni alla Prova Nazionale Master cat. 0 di Busto Arsizio.

Ora il calendario agonistico prevede molteplici manifestazioni del circuito federale italiano che coinvolgeranno nelle prossime settimane quasi tutte le categorie di atleti. Domenica a Pavia scenderanno in pedana le “Prime Lame” Michelangelo Frosinone ed Efram Russino nel Percorso Minions dedicato ai più piccoli. Lo stesso week end vedrà sette giovani della squadra di scena a Brescia al Campionato regionale Open maschile e femminile. Sei gli atleti impegnati con la spada: Flavia Guernelli, Anna Bassi, Marianna Mari, Giorgia Leani, Lorenzo Galetti e Marco Mignani mentre il giovane Daniele Guernelli esordirà nella sciabola Open.

Solo una piccola pausa per le vacanze pasquali e subito il numeroso gruppo Open dovrà affrontare la gara di Qualificazione Regionale alla Coppa Italia prevista a Bergamo in cerca di pass per la finale di Ancona mentre i bambini del Gran Premio Giovanissimi affronteranno la terza ed ultima Gara Regionale che li porterà dritti al Gran premio Giovanissimi “Renzo Nostini” in programma dal 16 al 22 maggio a Riccione.

M.Rav.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Paola Taino

    Grazie Cremona Oggi per l’attenzione al nostro sport.