Commenta

Recupero Palazzo Grasselli,
partono i primi lavori
su persiane e infissi

Primi interventi a palazzo Magio Grasselli dopo la stipula dell’accordo con Fondazione Cariplo che finanzierà buona parte del recupero degli ambienti di via XX settembre per farne il ‘palazzo di città’, nuovo polo culturale – associativo. Nei giorni scorsi il Comune ha approvato il progetto definitivo per il restauro e messa norma di persiane e serramenti, precisamente  la manutenzione straordinaria di una parte dei serramenti
esistenti in legno, interni ed esterni e delle persiane in legno per consentirne l’utilizzo in sicurezza ed arrestarne il degrado. Il progetto è stato redatto dall’arch. Angelo Landi del Politecnico di Milano, sulla base di un accordo di parternariato, per un costo complessivo di 55mila euro.

I lavori complessivi consentiranno il recupero e la riapertura al pubblico dell’edificio, con finalità di ampliamento dell’offerta del Sistema Museale cittadino, la disponibilità di spazi per conferenze, seminari, convegni, sia per l’attività dell’associazionismo sui temi della costruzione e della città, sia per progetti di ricerca e sviluppo, sia per formazione ed eventi musicali connessi all’attività del distretto culturale.

© Riproduzione riservata
Commenti