Commenta

In Questura promossi quattro
nuovi funzionari: Epicoco,
Parente, Iannaccone e Alberino

I nuovi dirigenti con il questore

Da tempo lavorano presso la Questura di Cremona. Dal 26 marzo scorso sono stati promossi con il grado di vice commissario. Si tratta di Gianluca Epicoco, della squadra mobile, Maria Rosaria Parente, della divisione polizia amministrativa e sociale, Ornella Iannaccone, della divisione polizia anticrimine e Oreste Alberino, della digos. Ora i quattro nuovi funzionari dovranno seguire un corso di due mesi di approfondimento teorico-pratico, ma di fatto sono già operativi.

“Ogni nuovo grado corrisponde ad una nuova responsabilità”, ha ricordato il questore Gaetano Bonaccorso, che oggi, nel corso della presentazione dei nuovi funzionari, ha voluto complimentarsi con loro di persona. Il questore ha colto l’occasione per presentare i tre convegni che precederanno di pochi giorni la festa della polizia che sarà celebrata martedì prossimo. “La festa della polizia è un giorno simbolico”, ha detto ancora il questore, “spesso si sviluppa in una fase celebrativa che però noi abbiamo voluto accompagnare con una fase di attività di prevenzione”.

Si comincia domani in sala Maffei della Camera di Commercio con il tema della sicurezza stradale per proseguire venerdì con il cyberbullismo e il bullismo e concludere il 9 aprile con la violenza di genere. A quest’ultimo, considerato l’evento trainante, parteciperanno la ginecologa Alessandra Kustermann, primario alla clinica Mangiagalli di Milano e fondatrice nel 1996 del primo centro di soccorso violenza sessuale, Alessandra Simone, della polizia anticrimine, il sostituto procuratore di Cremona Lisa Saccaro e l’avvocato Uliana Garoli, presidente del comitato per le pari opportunità presso il consiglio dell’ordine forense di Cremona. Modererà l’incontro la giornalista Francesca Morandi.

Ai convegni parteciperanno anche gli studenti degli istituti cremonesi Ghisleri, Stradivari, Anguissola e Aselli.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti