Commenta

Treno diretto Cr-Mi:
oltre 30 minuti di ritardo
per un guasto sulla linea

Una nuova odissea per i pendolari della linea Cremona-Treviglio. Il treno 10458 è rimasto fermo nella stazione di Crema per oltre mezz’ora. Arrivato con 9 minuti di ritardo è rimasto fermo fino alle 7.55, anziché ripartire, come avrebbe dovuto essere alle 7.20.

“E anche oggi, arriviamo puntuali domani! Le due gocce d’acqua hanno mandato in crisi gli impianti di circolazione della linea”, si legge sulla pagina del Comitato Pendolari Cremaschi. Il problema pare essere stato un guasto sulla linea tra Casaletto Vaprio e Crema.

Il convoglio sarebbe dovuto arrivare a Milano Porta Garibaldi alle 8.33, invece non sarà in stazione prima delle 9.15.

Ambra Bellandi

© Riproduzione riservata
Commenti