Commenta

Truffa falso incidente, raffica
di segnalazioni: due episodi
anche martedì mattina

Emergenza truffe del falso incidente a Cremona. Molte le segnalazioni che pervengono in questi giorni alle forze dell’ordine, e solo nella mattinata di martedì ben due episodi si sono veriticati in città, ai danni di famiglie piuttosto altolocate.

Il modus operandi è sempre lo stesso e vede invariabilmente come bersaglio delle donne anziane: dapprima arriva a casa una telefonata in cui dei sedicenti esponenti delle forze dell’ordine comunicano che la figlia o il figlio sono stati vittime di un incidente stradale.

Questo annuncio naturalmente mette in allarme la potenziale vittima di truffa. Successivamente, con una seconda chiamata, un finto avvocato avverte che dovrà essere pagata una certa somma affinché la persona che è rimasta coinvolta nel sinistro ne esca senza problemi.

Fortunatamente negli episodi verificatisi martedì mattina le presunte vittime non sono cascate nel tranello, ma hanno chiamato i rispettivi figli per verificare il loro stato di salute, smascherando così le intenzioni dei truffatori.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti