26 Commenti

Ciclabile via del Sale, già
terminato ampliamento
marciapiede nel primo tratto

Iniziata appena dopo Pasqua, è già visibile la pista ciclabile in corso di realizzazione in via del Sale. Il primo tratto, sul lato est partendo dall’incrocio don via Giordano e fino al Morbasco, è a buon punto con l’ampliamento e asfaltatura del marciapiede. La ciclabile avrà larghezza variabile tra i 2,5 e i 3,5 metri a seconda della disponibilità di spazio. Dopo la curva del Dordoni, dove verrà realizzata una rotatoria, correrà invece lungo il lato ovest, fino all’argine maestro. Durata prevista dei lavori: 3 mesi. Resta temporaneamente chiuso al traffico il primo tratto di via del Sale.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mirko

    Aia, a guardare dalle foto, mi sa che rimarrà a senso unico…..pero vorrei capire a cosa serve la rotatoria, qualcuno ci può illuminare?

    • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

      Fondi europei?

      • Mirko

        Se ti dovessero dare i soldi per costruire wc nelle rotonde, tu cosa fai? Li costruisci perché tanto pagano gli altri?

        • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

          Ragionano così, caro

        • Andrea

          bè un WC in rotonda non mi dispiacerebbe XD

    • un fascio di luce

      e sarà pure colpa di Arvedi che ha finanziato la pista ciclabile. un vero successo politico!
      saranno contenti i residenti di viale Po, via Trebbia (zona 30 km/h per la scuola Virgilio) e del quartiere dato che, col senso unico di via del Sale in uscita, tutto il traffico proveniente dalla tangenziale e dal piacentino, confluirà per forza sul quartiere.
      chissà che il ritardo del referendum sulla tangenziale sud non sia un autogol.
      … sottopasso via brescia docet!

  • Sorcio Verde

    Quindi uno esce dalla porta dei negozi o dall’uscio di casa temendo che le bici gli stirino i piedi. Bello.

  • Maurizio Catalano

    Secondo il mio parere le piste ciclabili sono soldi spesi bene .

    • Ussignùur

      Sì. Viva le piste ciclabili.
      Sono pienamente d’accordo con lei e chi le sostiene.
      Ma lei manderebbe suo figlio alle 18 su questa pista ciclabile, con di fianco un unico serpentone di macchine?
      Sono di certo utili alla comunità, ma perché vengono sempre “usate/strumentalizzate” per cambiare la viabilità?
      Bene le piste ovunque
      Ma NO alla scusa delle ciclabili come paravento per mascherare le scelte dell’amministrazione, come successo per il sottopasso in via Brescia.

      • Mirko

        Concordo

  • brontolo

    Che lamentoni noiosi…questi nn sono commenti..sono lagne…viva le piste ciclabili!!

    • un fascio di luce

      lei si sbaglia. non mi pare che qualcuno abbia scritto contro le piste ciclabili, ma contro le scelte palesi dell’amministrazione in merito alla viabilità. a lei piace l’idea di via del sale a senso unico in uscita e viale Po e Trebbia in entrata dalla tangenziale e dal piacentino. a me personalmente preoccupa, come penso ai genitori che ogni giorno intasano via trebbia per portare e riprendere i figli a scuola o in viale Po.. per non parlare dei commercianti di via del Sale. Ne sono stati informati e hanno accettato?
      … perchè certo per non far chiudere la Coop cambieranno il senso di marcia della via attigua… ma per gli altri?
      come vede nulla da eccepire ora e mai per le piste ciclabili, utili e necessarie.

      • brontolo

        Ma lei ha in mano dei documenti o dei mappali che confermano la leggenda metropolitana del senso unico?se no…chiudiamo qui il discorso…

        • un fascio di luce

          quindi ha diritto di scrivere la propria opinione solo chi è unto dal signore e in regola con i sacramenti?
          non ho fonti segrete o accesso a documenti pubblici o ai sogni nel cassetto dei nostri amministratori, ma sono ancora dotato di spirito di osservazione, memoria storica e discreta vista.

          • brontolo

            Hanno detto che abbatteranno il torrazzo per farci un parco giochi…gliela butto li cosi avrà qualcosa su cui commentare…fine discussione

        • Sorcio Verde

          Bene allora lascia che ci risponda l’assessora se via del Sale dopo i lavori sarà a senso unico, …tu non conti niente, anzi, anche meno di niente.

          • Ussignùur

            Esatto. Parole sacrosante.
            Attendiamo che l’assessore risponda, illuminando tutti su come intende risolvere il problema della viabilità in via Giordano dopo aver cancellato il vecchio progetto e impedito il referendum.

          • brontolo

            E ridaglie con sto senso unico…allora siete de coccio…certo che non conto niente..dal momento che l argomento nn esiste ed é pari al nulla…dopo gli ultimi botta e risposta penso che l assessora utilizzera canali piu idonei per dare risposte…

          • Sorcio Verde

            Quando non si hanno argomenti validi tutte le scuse sono buone per non rispondere. La prossima sarà che arrivano i marziani.

    • Andrea Torna ✰ ✰ ★ ✰ ✰

      Si ma dopo usatele però, non come a porta venezia.

      • Mirko

        Concordo

    • Sorcio Verde

      Amò, il brontolo che si lamenta e lagna anche lui.
      Se proprio dobbiamo dire viva a qualche cosa, io personalmente avrei un altra idea…

  • Ussignùur

    Ma quando lo annunciano che via del Sale resterà a senso unico in uscita e tutto il traffico in entrata in città dal ponte di Po e dalla tangenziale passerà per viale Po?
    Così i ciclisti li gassifichiamo x bene sul viale insieme ai bambini della scuola.
    Tangenziale sud… fatta.
    Problema viabilità risolto.
    Un altro successo del sindaco Galimberti.

    • Ussignùur

      Saranno contenti anche quelli che vanno alle piscine e bocciodromo che, per immettersi in strada troveranno una coda unica…
      Spero che la pista ciclabile arrivi almeno all’incrocio con via Fulcheria e l’attraversamento ciclopedonale.

  • Stefano Bocci

    Ammesso, e non concesso, che via del Sale davvero diventerà a senso unico, come potete dire che sarà in uscita? E se fosse in entrata?

  • Simone

    D’ accordo alla costruzione delle ciclabili, ma con buon senso. E soprattutto che i ciclisti (anche i filo-Pantani) la utilizzino, perché se no chiunque provo a pedalare fuori dal tracciato si merita solamente di essere stirato! Gia la strada sarà più stretta e se ci si mettono pure i ciclisti la strada sarà un bagno di sangue per il traffico che creeranno!