Commenta

Pararowing, il Flora
ospita la nazionale
dal 30 aprile al 1° maggio

La canottieri Flora ospiterà la squadra azzurra di pararowing dal 30 aprile al 1° maggio maggio prossimo. Il Direttore Tecnico Francesco Cattaneo ha convocato per l’occasione sei atleti, cinque uomini e una donna, appartenenti alla categoria PR3. Questo raduno sarà seguito dal Capo Allenatore Giovanni Santaniello con il collaboratore cremonese Pierangelo Ariberti, responsabile del canottaggio del Flora. Gli atleti convocati sono Simone Bardelli (Canottieri Gavirate), Roberto Brunelli, Michele Frosi (SC Flora), Gianfilippo Mirabile (SS Murcarolo), Federico Nuccio (SC Candia 2010) e per le donne Greta Elizabeth Muti (SC Olona 1894).

Intanto lo scorso week end si sono svolte gare di canottaggio a Gavirate (Varese) e a Candia Canavese. In particolare alla gara lombarda hanno partecipato 889 atleti gara di 47 diverse società che si contendevano tra l’altro l’accesso alla partecipazione al Secondo Meeting Nazionale in programma a Piediluco il 5 e 6 Maggio 2018. Diversi i cremonesi che andranno a rappresentare il remo lombardo in Umbria: Gabriele Brugnoli (Flora), Federica Cortesi (Flora) e Salvatore Giardino (Eridanea) per la categoria junior.

Nella categoria ragazzi Anna Scolaro e Susanna Pedrola (Flora), Elena Sali (Bissolati), Riccardo Erbì e Mario Guareschi (Baldesio), Andrea Rossetti (Eridanea), Gabriele Gregori (Bissolati). A Candia invece sulla distanza sprint di 500 metri si sono dati battaglia alcuni equipaggi di Bissolati e Baldesio. Argento per quattro di coppia Cadetti Baldesio di  Genzini, Gregori, Oneda e Lusiardi, il doppio Allievi C Pedroni e Gregorio e quello di Gregorio e Contardi. Bronzo per la cadetta Giovanna Beduschi in singolo. Per la Bissolati oro per Tommaso Concari (Allievi C) e per il doppio Cadetti Maggi Piccioni; argento per Davide Villa (Cadetti) e bronzo per Edoardo Nasi (7,20 Allievi B2).

© Riproduzione riservata
Commenti