2 Commenti

Rapinatore con il taglierino
alla Popolare di viale Po,
via con quasi 10mila euro

I carabinieri davanti alla banca

Rapina nel primo pomeriggio di martedì alla Banca Popolare di viale Po, dove un ignoto malvivente, a volto scoperto, si è introdotto armato di taglierino, poco prima delle 15, minacciando il cassiere e intimandogli di consegnare a lui il denaro contante. Il dipendente ha quindi tirato fuori dal cassetto tutto quello che c’era, quasi 10mila euro, con cui il rapinatore si è poi dileguato, fuggendo a piedi. Sembra che all’interno della banca fossero presenti anche dei clienti.

Sul posto, per le indagini, sono arrivati i Carabinieri di Cremona, agli ordini del maggiore Rocco Papaleo, che stanno verificando l’esatta dinamica dei fatti e che si sono già messi sulle tracce del malvivente.

SEGUONO AGGIORNAMENTI

© Riproduzione riservata
Commenti
  • paolo

    “L’uomo si è poi allontanato velocemente,”: quindi NON certamente in auto: sarebbe rimasto imbottigliato nel traffico..

  • Roberto

    É uno dei pochi casi dove é il cliente a rapinare la banca e non viceversa!