Ultim'ora
10 Commenti

Nuovo supermercato in
via Postumia vicino a
centro servizi: iter avviato

foto Sessa

C’è una nuova area commerciale, destinata a supermercato, che sta per essere realizzata alle porte della città. Fa parte di un piano integrato di intervento risalente a diversi anni fa che prevedeva due medie superfici di vendita (2500 mq massimo ciascuna), che si andranno ad insediare in un’area attualmente a verde nei pressi del centro servizi di Aem.
L’istanza era stata presentata da un privato e originariamente l’ubicazione era nei pressi della rotonda di via Zaist, all’ingresso della tangenziale proveniendo da Mantova. Era il 2014 e l’amministrazione Galimberti, da poco insediata, decideva di delocalizzare il piano di intervento a poche centinaia di metri di stanza in linea d’aria, ma in una zona dove si prevedeva creasse meno congestione di traffico e soprattutto fosse più vicina al quartiere Giuseppina – Concordia. Di qui la scelta della nuova area di via Postumia, e la richiesta ai progettisti di integrare il più possibile l’insediamento nel contesto residenziale della zona.
Il piano integrato di intervento deve ora essere esaminato dalla commissione passaggio: al pari del Conad sull’area ex Snum, i cui tempi si stanno dilatando per vari motivi, tra cui la richiesta di migliorìe architettoniche progettuali. L’altra area commerciale su cui si è risvegliato l’interesse del mercato è quella dell’ex Armaguerra che si affaccia su un altro rondò della tangenziale, quello di via Seminario. Anche qui, medie distribuzioni con trasferimento del vicino Lidl e negozi. g.b.

© Riproduzione riservata
Commenti