Ultim'ora
2 Commenti

Soresina: egiziano
evade dai domiciliari, ma
i carabinieri lo arrestano

Ha ammesso di voler lasciare l’Italia per fuggire in Germania. E’ stato arrestato questa notte E.A.E.A.A., egiziano pregiudicato residente a Soresina, che era agli arresti domiciliari da poco più di un mese per il reato di estorsione in concorso.

Il giovane, di appena 19 anni, è evaso dalla propria abitazione e rintracciato dai militari mentre si stava allontanando dal paese. Ultimate le formalità rito, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza della caserma di Cremona, in attesa del processo per direttissima, che si svolgerà questa mattina. imo che si terrà nella mattinata odierna.

© Riproduzione riservata
Commenti