Ultim'ora
Commenta

Ruba una borsetta
dall'edicola di Acquanegra,
denunciata ladra 22enne

Denunciata a piede libero per D.S., 22 anni, di Mirandolo Terme, resasi responsabile di “furto aggravato in concorso” in un’edicola/tabaccheria di Acquanegra Cremonese, con tanto di raggiro della vittima. La vicenda risale al mese di aprile, in un momento in cui la titolare dell’esercizio commerciale era assente e aveva chiesto alla madre di sorvegliare il negozio.

In quel momento si erano presentate due donne, che avevano chiesto di poter provare dei profumi. In questo modo erano riuscite a distrarla, appropriandosi di una borsetta custodita nel ripostiglio, contenente del denaro contante, l’incasso del negozio, nonché alcuni effetti personali. Solo successivamente, una volta rientrata all’edicola, la titolare si era resa conto di quanto accaduto.

A scovare una delle due ladre sono stati i Carabinieri di Cremona e Pizzighettone, che hanno esaminato con cura i sistemi di videosorveglianza presenti in zona, riuscendo a  individuare e identificare la denunciata. Indagini ancora incorso sulla seconda donna.

© Riproduzione riservata
Commenti