Commenta

Donna scomparsa
da Brescia, ex marito
arrestato per omicidio

Si tratterebbe di uxoricidio, il delitto di cui è accusato un 50enne residente sul confine tra la provincia di Brescia e quella di Cremona, a Seniga, che secondo gli inquirenti avrebbe ucciso la ex moglie, Souad Allou, 29 anni. La donna, residente a Brescia, risulta scomparsa da domenica sera.

Ad incastrare l’uomo, dopo un’indagine lampo condotta in stretta dalla polizia Locale di Brescia e dalla Squadra Mobile della questura, sarebbero state le immagini della telecamera installata nei pressi del condominio in cui l’uomo viveva. Il video avrebbe infatti immortalato l’uomo mentre attraversava il cortile del suo complesso residenziale, trascinando un pesante sacco nero. Secondo gli inquirenti, all’interno vi sarebbe stato il corpo della moglie. Ad avvalorare la tesi della polizia, il fatto che a carico del 50enne vi siano diversi precedenti per maltrattamenti e percosse proprio ai danni della ex moglie.

L’uomo, che ha negato ogni accusa, si trova ora in stato di fermo nel carcere bresciano di Canton Mombello, in attesa dell’udienza di convalida del fermo, mentre gli investigatori stanno battendo le campagne cremonesi e bresciane per cercare il sacco che dovrebbe contenere il cadavere.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti