Commenta

Memorial Robi Telli, aperte
iscrizioni per bissare successo
delle scorse edizioni

Dal 29 Giugno al 1 luglio, il basket cremonese saluta le palestre, fa i bagagli e si trasferisce in massa sull’asfalto di via dei Classici, per l’undicesima edizione del Classics’Streetball – Memorial Robi Telli.
Il torneo di streetbasket 3×3, nato nel 2008 per volontà de Gli Amici di Robi al fine di mantenere viva la memoria di Robi Telli, ex giocatore di Juvi, Sas, e Casalmaggiore nonché fisioterapista del Corona Platina, ha nel corso degli anni riscosso sempre maggiore successo tanto fra gli addetti ai lavori quanto fra gli appassionati della palla spicchi, diventando contemporaneamente uno dei più importanti tornei d’Italia (raggiungendo nel 2018 la seconda posizione del Ranking nazionale redatto dalla Free Italian Streetball e dalla Federazione Italiana Pallacanestro) ed un appuntamento imperdibile dell’estate cremonese.
Nel corso degli anni, infatti, sono stati più di 3.000 i “ballers”, delle più disparate età e capacità, che hanno calcato il campetto di via dei Classici, sempre rispettando i dettami di sportività e condivisione, che sono elementi costantemente ricercati dai ragazzi della Tanta Robba Crew.
A coronamento della crescita costante avuta nel corso degli anni, il “Telli” sarà teatro quest’anno di sfide ai massimi livelli di 3×3, dato che nelle categorie Gold e Pink – che daranno accesso alle Finali #3x3Italia di Riccione –spiccano i nomi di atleti che hanno vestito la maglia azzurra come Claudio Negri, Damiano Verri, Marcella Filippi e Rae Lin D’Alie (queste ultime due fresche campionesse del mondo con la nazionale ai Mondiali 3×3 di Manila, nelle Filippine).
Ma nel ricco programma dell’edizione 2018, ci sarà spazio per tutti: si parte venerdì 29 Giugno con i tornei gratuiti, grazie alla collaborazione con il Gruppo Ferraroni, per Under 13 e Aquilotti, gestiti dalla Tanta Robba Kids Minibasket Academy (per iscrizioni Pietro – 3290758843 / Francesca – 3283822586), mentre per la giornata di sabato sarà il momento delle qualificazioni dei tornei Junior (dedicato a atleti nati fra il 1999 e il 2004), Pink Femminile e Senior Maschile, con quest’ultimo che metterà in palio anche un pass per il Torneo Open Run di Riccione.

Ma il meglio arriverà verso sera, quando vi sarà il tradizionale appuntamento con l’All Star Game di Baskin, dove una rappresentativa cremonese fronteggerà la Karibu Baskin di Montecchio Maggiore, dalla sezione territoriale Veneto, e successivamente quando il torneo si sposterà verso le Colonie Padane, teatro del Classics’Streetball Party, dove fra una birra e uno spiedino gli atleti e i loro amici potranno rinfrancarsi dopo una giornata passata al playground.
Domenica 1 Luglio, invece, sarà il momento delle fasi finali, inframmezzate alle 18 dallo Slam Dunk Contest, che quest’anno si preannuncia più elettrizzante che mai, viste le presenze di atleti del calibro di Salvo “SkyOne” Caruso (campione uscente), Luca Piovani, e soprattutto Marco “Mr.Jump” Favretto, uno dei migliori dunker d’Italia.
Al termine di tutto, spazio alle emozioni e al divertimento, con le premiazioni di tutte le categorie e l’aperitivo sul campo offerto da Gli Amici di Robi.
A 20 giorni dalla prima palla a due, più della metà dei posti disponibili sono già stati occupati.
Chi fosse interessato a partecipare ad uno dei 6 differenti tornei, può iscriversi all’indirizzo www.memorialrobitelli.gliamicidirobi.com/iscrizione
La manifestazione, organizzata in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Cremona, e con l’aiuto di Padania Acque, Gruppo Bossoni, Vanoli Basket, Wonder Spa e molti altri ancora, nonostante la crescita esponenziale e la sempre crescente attenzione da parte dei professionisti del 3×3 italiano, rimane sempre un evento aperto a tutti, dove ognuno – senza alcuna distinzione dettata da sesso, età, capacità tecniche e forma fisica – può essere protagonista.

© Riproduzione riservata
Commenti