Commenta

L'ex orfanotrofio riscopre i
suoi benefattori: ricollocate
le lapidi in archivio di Stato

Le vecchie lapidi con i nomi dei benefattori dell’ex Orfanotrofio e Manini, tolte dalla loro sede originaria alla fine degli anni Cinquanta in occasione di opere edili, sono state ripulite e ricollocate nella sede storica, nel cortile dell’attuale Archivio di stato,  per iniziativa dell’associazione ex allievi Lazzaro Chiappari e della Fondazione Città di Cremona. Un’operazione che consente  di riscoprire le origini dell’attività degli istituti di beneficienza per gli orfani, che affondano le radici nel 1924. La cerimonia inaugurale per la ricollocazione si terrà domani, mercoledì 27 giugno alle 11 presso l’Archivio di stato di via Antica Porta Tintoria, nel cortile che lo  separa dal palazzo di via Geromini (attuali uffici delle Entrate comunali).

© Riproduzione riservata
Commenti