Commenta

Ciclismo, il cremonese
Duranti vince l'oro in volata
ai Giochi del Mediterraneo

Il cremonese Jalel Duranti ha vinto la medaglia d’oro nella prova in linea maschile di ciclismo ai Giochi del Mediterraneo. A Vila-Seca, località in provincia di Tarragona, il 24enne residente a Genivolta e tesserato per la Petroli Firenze ha preceduto al traguardo Filippo Tagliani, altro corridore italiano. Medaglia di bronzo per il portoghese Rafael Silva.

Duranti e Tagliani sono stati bravi a non staccarsi mai dal gruppo principale. Poi, durante la volata finale che ha coinvolto una ventina di corridori, il cremonese ha saputo precedere il connazionale allo sprint, tagliando per primo il traguardo con il tempo di 3 ore, 43 minuti e 50 secondi.

Per Duranti la vittoria ai Giochi del Mediterraneo rappresenta il coronamento di una prima metà di stagione da incorniciare. Un rendimento che era già valso all’atleta la convocazione da parte del team della Nazionale Italiana alla Adriatico Ionica Race, dove aveva ben figurato.

Dopo il successo di Marta Cavalli nel campionato italiano Donne Elite, ai Giochi del Mediterraneo Jalel Duranti ha saputo conquistare un altro risultato storico per il ciclismo cremonese.

Mauro Maffezzoni

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti