Commenta

Stagione d'opera 2018,
al via dal 30 giugno la
vendita degli abbonamenti

Prende il via la campagna abbonamenti per la Stagione d’Opera 2018 del Teatro Ponchielli: a partire da sabato  30 giugno sino al 14 luglio e dal 27 agosto al 14 settembre sarà possibile per gli ex abbonati alla stagione d’opera 2017 esercitare il diritto di prelazione al posto; i nuovi abbonamenti potranno essere sottoscritti dall’8 al 14 settembre.
I biglietti per le singole recite andranno in vendita dal 15 settembre.

La Stagione d’Opera 2018 del Teatro Ponchielli propone ben sei titoli (di cui due in abbinamento all’interno dello stesso spettacolo) del grande repertorio operistico del nostro paese. Completa il cartellone un’opera in lingua francese che testimonia l’attenzione posta dal nostro Teatro al principale repertorio straniero.

Vengono proposte: Tosca di Giacomo Puccini, uno dei titoli più amati del compositore toscano; Il viaggio a Reims di Gioachino Rossini, capolavoro mai eseguito nel nostro Teatro; Rinaldo di Georg Friedrich Händel, opera barocca in continua riscoperta; Falstaff di Giuseppe Verdi, ultima opera del massimo autore del melodramma italiano. Infine avremo due opere in abbinamento: La voix humaine di Francis Poulenc, tragédie lyrique in atto unico, e Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni, prima opera dell’autore che ancora oggi non smette mai di emozionare e attrarre il pubblico.

IL PROGRAMMA

© Riproduzione riservata
Commenti