Commenta

Alluvione Moena, disagi ma
niente danni per i cremonesi
La testimonianza di Cesini

Nubifragio e alluvione a Moena, luogo di vacanza di molti cremonesi che però, oltre ai disagi logistici, non sembrano aver subito gravi conseguenze. Lo testimonia anche Luciano Cesini, ex tesserato della Cremonese e ospite fisso della trasmissione ‘Il Grigio e il Rosso’, attualmente nella località trentina: “In due ore sono scesi circa 140 mm di acqua, ma ora dal punto di vista metereologico c’è un po’ di calma. Non credo che molti cremonesi siano stati coinvolti, perché è stata colpita soprattutto la zona centrale, mentre le seconde case sono dislocate più in collina”. Preoccupazioni invece per l’imminente arrivo della Fiorentina previsto per sabato 7 luglio, che da anni ha eletto Moena come sede del ritiro estivo pre-campionato.

Servizio di Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti