Commenta

Ruba gratta e vinci dalla
tabaccheria. L'avvocato:
'La mia cliente è malata'

“La mia cliente non è una pregiudicata, è una persona con seri problemi psicofisici”. L’avvocato Vito Alberto Spampinato è intervenuto in merito alla notizia del furto di cinque gratta e vinci messo a segno ai danni della tabaccheria di Levata. Furto per il quale i carabinieri hanno denunciato una 43enne residente a Pieve d’Olmi. La donna, approfittando della distrazione della titolare del bar tabaccheria, si era appropriata dei gratta e vinci per un valore di 100 euro. “E’ stata lei stessa a restituire la refurtiva”, ha fatto sapere il legale, che ha anche aggiunto che sulla donna “sono in corso accertamenti medici per appurare lo stato di incoscienza al momento del fatto”.

© Riproduzione riservata
Commenti