Un commento

Comune rimette in circolo i 3
negozi di v.Cadore: comodato
gratuito in cambio di lavori

Il complesso comunale di largo Pagliari- via Cadore

Era dispiaciuta a molti habitué la chiusura del fruttivendolo di largo Pagliari, lo scorso ottobre. Ora quel negozio all’angolo con via Cadore e altri due locali commerciali nello stesso isolato vengono rimessi in circolo dal Comune, che li offre in comodato gratuito per nove anni ad associazioni del terzo settore, in cambio di sostanziosi interventi manutentivi. Oltre all’ex fruttivendolo, ci sono l’ex bar Smile al vicino 59 di via Cadore e un altro negozio di 163 mq all’angolo con via Altobello Melone. Quest’ultimo presenta una serranda rotta in una delle vetrine di via Cadore, il controsoffitto in parte sfondato, impianti da rifare, wc divelto, mentre nell’ex bar Smile, poco meno di 160 mq con cantina, sono rimasti parte degli arredi compreso il bancone, impianto da rifare e grata sul pavimento all’ingresso che cede. Nell’ex negozio di frutta, si legge nella scheda, sono rimaste masserizie varie, comprese alimentari e anche in questo caso sono da rifare parte del controsoffitto e impianti. Insomma, il lavoro da fare è tanto, per le associazioni che decidessero di intervenire: la partecipazione al bando è ammessa solo a loro e le domande vanno presentate entro il 12 settembre.

L’intero comparto è quello degli alloggi erp del Comune, uno dei più grossi agglomerati di case popolari in città, su cui il Comune ha molto investito negli ultimi anni, arrivando a riqualificarli completamente. E’ però mancato del tutto il recupero degli spazi commerciali, settore in cui adesso si chiede la collaborazione del privato sociale. g.b.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • antonio1956

    Fuori tema: già che si sta riasfaltando in varie vie della città, è opportuno dare una ripassata all’asfalto attorno alla rotonda in foto. Percorrerla è un po’ come fare le montagne russe.