4 Commenti

Razzìa in casa dei proprietari
della pizzeria Duomo: rubati
40mila euro tra soldi e gioielli

Razzìa in casa di una nota famiglia di Cremona, i Mandara, proprietari della pizzeria Duomo. E’ accaduto lo scorso venerdì, quando i malviventi si sono introdotti nell’abitazione in pieno giorno, portando via denaro e gioielli per un valore complessivo di 40mila euro. Un furto mirato, commesso con destrezza e a colpo sicuro, tipico di chi sa esattamente come e dove colpire.

Proprio per questo i sospetti della famiglia sono caduti su alcuni lavoratori edili che in quei giorni avevano effettuato dei lavori presso l’edificio e che probabilmente avevano avuto modo di osservare i movimenti di chi abita nella casa, e scoprire dove venivano conservati gli oggetti di valore. I titolari della pizzeria non hanno potuto fare altro che recarsi a sporgere denuncia presso i Carabinieri di Cremona, illustrando i propri sospetti. Sono così scattate le indagini, sia da parte degli stessi Carabinieri che della Polizia.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Commenti
  • franz kapp

    “un furto efferato”. Per favore, la redazione metta a disposizione dell’estensore dell’articolo un vocabolario.

  • Andrea è tornato ⭐️⭐️⭐️

    40 mila euro in contanti? Perché uno tiene in casa cosi tanto contante?

    • Roberto

      Hai visto gli scontrini che fanno alla pizzeria duomo? Non vanno bene nemmeno per pulirsi il c…!

      • Rosa Mandara

        Signor Roberto le consiglio di pulirsi la bocca prima di parlare e calugnare .. la nostra attività c’e da anni e i nostri sacrifici sono sempre stati fatti con professionalità e tanta dedizione quindi la prego di non parlare a sproposito . Grazie