Cronaca
Commenta1

Rapina impropria alle Sorelle Ramonda: via con 1800 euro in vestiti, arrestato 17enne

E’ finito in manette con l’accusa di rapina impropria un 17enne di origine rumena, che ha tentato un colpo alle Sorelle Ramonda del centro commerciale CremonaDue. Era il pomeriggio di lunedì, quando il giovane si è introdotto nel negozio e, dopo aver rimosso le placche antitaccheggio, ha portato via capi d’abbigliamento rigorosamente griffati, per un valore di oltre 1800 euro.

Il 17enne è stato però notato da un addetto alle vendite, che si è lanciato al suo inseguimento. Mentre questi cercava di bloccarlo, il ladro ha reagito spintonandolo e facendo cadere a terra, per poi dileguarsi. A fermarlo sono stati i carabinieri che, giunti sul posto poco dopo, lo hanno individuato mentre si stava allontanando, dopo aver occultato i capi d’abbigliamento all’interno di una scatola posizionata in prossimità di un altro negozio del centro commerciale, con l’intento di recuperarli in un secondo momento.

Accurate ricerche da parte dei militari hanno consentito quindi di rinvenire anche la refurtiva, che è stata poi restituita al negozio. Il 17enne è stato portato presso una Comunità per minori a disposizione dell’autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata
Commenti