2 Commenti

Ponte sulla A21, slitta ancora
la ricostruzione: per progetto
manca ok di Ministero

Si era parlato di lavori entro l’estate e di sei mesi per la ricostruzione, ma nella realtà è ancora in alto mare il progetto relativo al nuovo ponte sulla A21, dopo che nel gennaio scorso un terribile incidente, in cui sei persone sono morte, ha provocato danni talmente ingenti da renderne indispensabile la demolizione.

La data di inizio lavori, infatti, resta un mistero, dal momento che il progetto non è stato ancora approvato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed il definitivo via libera continua a slittare. Proprio per questo nei giorni scorsi alcuni amministratori bresciani hanno incontrato Edoardo Rixi, sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture: una delegazion eche ha provato a fare pressione sul Ministero per accelerare i tempi.

Da quando arriverà il sì del Ministero, fanno sapere gli amministratori, si potrà dare il via ai lavori, e ci vorranno circa otto mesi per portarli a termine.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • piergici

    Ma non doveva pensarci Toninelli che aveva detto no problem?

  • Blizzard

    Il problema è se ci pensa Toninelli!!!!