Commenta

Medaglie cremonesi
ai campionati italiani
di nuoto al Foro Italico

Cremonesi protagonisti ai Campionati Italiani di nuoto in scena al Foro Italico di Roma. Pietro Fanfoni (Bissolati), alla prima esperienza, entra in finale dedicata ai 14enni nei 100 rana col quinto tempo, ma al pomeriggio riesce a salire sul gradino più basso del podio grazieal tempo di 1.08.42, solo 5 centesimi più alto del secondo e tre decimi rispetto al primo. Nei 200 rana, invece, lo stesso Fanfoni rimonta negli ultimi 50 metri (quando aveva virato quinto) e con uno sprint strepitoso centra il primo posto con un tempo personale di 2.28.09.

Sempre nei 100 rana, ma femminili, Vanessa Cavagnoli (Baldesio) si prende un ottimo bronzo dopo un serrato testa a testa con due avversarie e dopo essersi qualificata alla finale col quinto tempo. Il 1.10.90 con cui tocca la piastra in finale rappresenta il miglior tempo personale in vasca lunga.

Argento invece per Marco Zanetti (Baldesio), ma in prestito alla Nuotatori Milanesi) nei 200 rana nella categoria Cadetti. Zanetti centra anche il personale a coronamento di una splendida gara con il tempo di 2.18.03. Si fermano, rispettivamente nei 200 rana e nei 200 misti, ad un passo dal podio Cavagnoli e Alice Marini (Baldesio). La prima si vede sfilare la medaglia per soli 18 centesimi, mentre Marini timbra comunque il miglior tempo stagionale nella specialità.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti