6 Commenti

Caso Diciotti, Carpani (Lega)
chiude a candidato sindaco FI
che sia una 'fotocopia del Pd'

Arriva anche nella politica cremonese l’eco delle vicende politiche nazionali conseguenti al blocco dei migranti sulla nave Diciotti e alla conseguente formulazione dell’ ipotesi di reato di sequestro di persona, arresto illegale e abuso d’ufficio a carico del ministro dell’Interno Salvini. Con un post pubblicato oggi sulla sua pagina Facebook, il consigliere della Lega Nord Alessandro Carpani approfitta del caso nazionale per esplicitare ancora una volta il proprio pensiero circa il profilo che dovrebbe avere un eventuale candidato sindaco nella coalizione Lega – Forza Italia.

“Anche in occasione della Diciotti – scrive Carpani –  la Forza Italia di Tajani si è schierata a fianco del Pd e dell’Europa.
Forza Italia non rispecchia più l’anima di centrodestra simbolo del cambiamento e visto in chiave locale, dove c’è bisogno di rivoluzionare la nostra città, un candidato di Forza Italia sarebbe la fotocopia dell’attuale Sindaco del Pd”. Una dichiarazione che, per quello che valgono i like su un post di FB, viene sottoscritta da Fabio Bertusi, fino a poche settimane fa al fianco di Mino Jotta nel coordinamento provinciale azzerato dalla segreteria nazionale di FI e da Ferruccio Giovetti, consigliere comunale di FI. Si sono poi aggiunti Marcello Ventura e Fabio Grassani, il primo An, il secondo militante storico della Lega.

La linea Tajani – Foti a Cremona è rappresentata da Massimiliano Salini e Carlo Malvezzi; per quest’ultimo si parla da tempo di una sua possibile candidatura a sindaco per il centrodestra, eventualità che le posizioni della Lega cremonese rendono al momento remota.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Andrea Ferrari

    Il vero cambiamento per Cremona sarà la coalizione Lega-Movimento 5 Stelle

    • L’Alter Ego – Art Deco Edition

      Ah, che sarà un cambiamento questo è certo. Poi in che direzione…

    • Blizzard

      Me lo auguro così torneranno i negozietti nel centro storico. Chiuderanno gli ipermercati, verrà tolta l’isola pedonale e tutti potremo andare a messa in Duomo con la macchina e parcheggiare sotto la Loggia dei militi, sotto la galleria faremo un grande parcheggio. E dulcis in fondo come diceva il buon Lucio Dalla sarà tre volte Natale.

  • Ronni

    Discorso giustissimo e coerente con la volontà del popolo del centrodestra …👍

  • Corvorosso

    Gli inumani senza cervello e senza cuore applaudono.

  • Pamy

    Io sono pessimista … credo che ne da una parte (cd) ne dall’altra (pd) verrà fuori un canditato sindaco valido …
    Cremona è ormai una città MORTA popolata solo da anziani ed extracomunitari. I giovani sono emigrati altrove, causa mancanza di lavoro.
    Le poche piccole e medie imprese che c’erano e che almeno fino agli anni 90 formavano in parte il tessuto economico della città hanno chiuso i battenti da un pezzo! I negozi del centro storico stanno chiudendo tutti … grazie alla massiccia presenza di centri commerciali alle porte della città , la cui apertura è stata autorizzata dalle varie amministrazioni di cdx e cdx che si sono succedute nel corso degli ultimi vent’anni …
    I ns politici locali possono fanno 1000 promesse, parlano e pontificano ma nessuno di loro sa’ come rilanciare seriamente la città!!!
    A questo punto mi domando: A cosa serve spendere soldi dei cittadini per andare a nuove elezioni amministrative se tanto poi rimarrà tutto come prima se non peggio?!

    .