Commenta

Selva di arbusti nel giardino
scuola Bissolati, il Comune:
'Entro campanella a posto'

In attesa della campanella d’inizio del nuovo anno scolastico, con date variabili da istituto a istituto, ecco come si presentano gli spazi verdi antistanti le scuole. Medie ed elementari, oltre a numerose materne, sono di competenza comunale, mentre le superiori dipendono dalla Provincia. Cominciamo dalla primaria Bissolati di via Tagliamento, una zona verde che nelle ore senza attività scolastica serve anche come parco di quartiere: gli arbusti sono cresciuti fino ad invadere i vialetti. Va detto che questa area verde non è stata affatto dimenticata dall’amministrazione comunale, che ne ha recintato una parte per lo sgambamento cani. Inoltre sono stati collocati nuovi giochi per bambini e rifatto il campo da basket. Sulla manutenzione del verde tuttavia, resta molto da fare.

“Le serre comunali hanno già emesso gli ordini di servizio relativamente alla pulizia del verde nelle aree scolastiche, come fanno ogni anno, quindi tutto sarà pronto al suono della campanella”, spiega l’assessore all’Ambiente Alessia Manfredini. “In generale, questa stagione estiva è stata molto complicata: temperature calde, piogge torrenziali, temporali, tutte condizioni che hanno favorito la crescita rapida dell’erba, anche sui marciapiedi. Situazione aggravata anche dal fatto che da qualche anno non è possibile utilizzare il diserbante chimico. Quindi occorrono più squadre che operano con mezzi meccanici.

“Detto questo – conclude l’assessore –  i tagli programmati continuano e anche grazie all’aiuto dei migranti lavoriamo sempre di piú per migliorare il verde pubblico in centro e nei quartieri, che rappresentano un aspetto importante per la cura della città”.

© Riproduzione riservata
Commenti