Commenta

Asili nido: a Cremona
lo frequentano solo il 34%
dei bambini aventi diritto

A Cremona sono solo il 34% dei bambini in età da asilo nido a frequentarne uno: 574 su 1665. A dirlo è un’infodata del Sole 24Ore su fonte Istat (dati 2015, i più recenti rilasciati dall’istituto). Guardando al territorio, messe peggio sono Crema e Casalmaggiore, che rispettivamente vedono l’accesso al nido per il 12,5 e il 12,1 per cento. Ma vi sono anche diversi piccoli Comuni in cui addirittura nessun bambino frequenta l’asilo, soprattutto nel Cremasco e nel Casalasco. Degna di nota invece la situazione di Cella Dati, dove il 133% dei bambini frequentano l’asilo: cià significa che l’asilo di questo paese ha accolto anche dei non residenti.

Il dato cremonese è comunque più elevato di quello nazionale: solo l’11,78% dei bambini in Italia frequenta l’asilo nido. Del resto gli asili nido italiani sono in grado di accogliere appena 175mila bambini su una platea potenziale che si avvicina al milione e mezzo di individui.

Dall’indagine emerge come l’Emilia Romagna sia la regione con la maggiore offerta: qui gli asili nido accolgono il 23,75% degli utenti potenziali, sostanzialmente il doppio rispetto alla media nazionale. Bene anche la Valle d’Aosta (22,31%) e la Toscana (20,88%). All’estremo opposto ecco la Sicilia (4,72%), la Campania (2,55%) ed infine la Calabria con l’1,8% di bambini che frequentano l’asilo nido. Si tratta di uno su cinquanta, per dirlo in un’altra maniera.

LaBos

© Riproduzione riservata
Commenti