Commenta

Via dell'Annona chiusa anche
ad auto in uscita verso via Mn
Sicurezza partite da rivedere

Fotoservizio Sessa

Via dell’Annona chiusa al traffico dei mezzi pesanti e con il divieto di uscita verso via Mantova per tutti i veicoli: questo il risultato dei primi controlli effettuati nel pomeriggio di venerdì sul tratto tombinato del Cavo Cerca in via dell’Annona. Una delle situazioni che l’amministrazione comunale ha effettuato su input del Ministero delle Infrastrutture, in seguito al crollo del ponte di Genova.

In particolare sono due le aree della via che dovranno essere oggetto di ulteriori verifiche: l’intersezione con via dl Macello e quella con via Mantova. Quest’ultima, in particolare, risulta essere quella più a rischio, tanto che è stato chiuso il traffico in uscita: chi accede da via Persico potrà quindi girare solo in via del Macello o in via Lucchini.

Il procedimento di verifica sarà piuttosto lungo, quindi la situazione di chiusura si protrarrà per alcune settimane, forse anche di più qualora si rendessero necessari lavori urgenti di ripristino delle coperture. A questo proposito, sarà necessario rivedere il piano per la sicurezza relativo alle partite della Cremonese: nelle prossime ore si terrà un summit tra la Questura e la Polizia Municipale.

“Le coperture di questo cavo sono state fatte in epoche diverse: le prime intorno al 1955 mentre le altre verso la fine degli anni ’60” spiega il direttore dei Lavori Pubblici, Marco Pagliarini. “Sono proprio quest’ultime quelle più a rischio, come quella all’incrocio con via Mantova, e che necessitano quindi di maggiori approfondimenti”. Nel frattempo proseguono le verifiche su tutte le altre opere che sono già state segnalate al Ministero delle Infrastrutture.

Laura Bosio

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti