3 Commenti

Corso Campi, chiude
Bialetti. Era aperto da fine
2013, tre commesse a casa

Un’altra vetrina vuota in corso Campi. Chiuderà infatti il 22 settembre il negozio Bialetti che era stato inaugurato nel dicembre del 2013 ed era uno dei tanti store in Italia dell’azienda. 57 metri quadrati in corso Campi che racchiudevano tutto il cuore della filosofia dell’azienda conosciuta in tutto il mondo. All’interno del negozio lavorano tre commesse che dal 22 settembre dovranno cercarsi un nuovo lavoro. Nel frattempo, qualche giorno prima (il 20 settembre, ndr) sarà inaugurato il negozio Fielmann, catena tedesca di ottica nei locali occupati un tempo dall’abbigliamento Motivi. Dal 22 in corso Campi saranno dunque quattro le vetrine con le saracinesche abbassate di attività che hanno chiuso nei mesi scorsi e che ad oggi non sono state rimpiazzate. Al di là di qualche attività storica, in Corso Campi si avvicendano ultimamente catene di marchi con negozi in tutta Italia. Maggiore desolazione in galleria del Corso, dove, a parte l’annunciata apertura della rivendita di legni per la liuteria di fianco ad OrientArt mai aperta, un’estetista e l’agenzia di viaggi Crown Jewels, non si riscontrano segnali di rinascita commerciale.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Mario Rossi SV

    Come sempre dalla giunta un silenzio assordante.
    Ancora pochi mesi e poi tutti casa!

    • Italiana

      Allora se un negozio chiude in via giuseppina ne deve rispondere la giunta? Ma da quando???

      • Mario Rossi SV

        Ricordo a te come agli altri smemorati, le polemiche della minoranza all’allora giunta Perri quando chiuse la Benetton con relativo licenziamento di commesse.Dove stanno i sindacati adesso e tutti i cattocomunisti tutelanti il lavoro?