Commenta

Show al crossdromo
'Città di Cremona' tra
moto, quad e sidecar

Il crossdromo ‘Città di Cremona’, sotto la regia del Motoclub Cremona, ha ospitato lo scorso weekend l’ultimo round del Campionato Italiano Motocross, riservato alle categorie Expert e Rider, ed il penultimo di quello Quadcross e Sidecarcross sotto l’egida della Federazione Motociclistica Italiana.

Nella classe MX1 vittoria del bresciano Nicola Tramaglino nella categoria Rider mentre l’emiliano Manuel Cavina si è aggiudicato la Expert dove ha ben figurato il pilota di Scannabue Giancarlo Cittadini. Il cremasco, nella gara di casa, è riuscito a terminare terzo nell’assoluta di giornata e al sesto posto in campionato nonostante non abbia preso parte alla gara disputata a Santa Rita, nel grossetano, nel weekend di gara precedente. In totale, in ogni caso, sono stati 51 i partenti della classe MX2 che ha visto imporsi Alessio Agosti nella Expert e Mattia Liverani nella Rider.

Sempre spettacolari le gare riservate ai quad alle quali hanno preso parte anche i tre piloti selezionati per difendere i colori azzurri nel Quadcross delle Nazioni che sarà disputato il prossimo fine settimana in Danimarca. Nicola Ciceri si è aggiudicato l’assoluta della QX1 mentre la Sport è
stata vinta da Patrick Turrini. Ottima prestazione in questa categoria anche per l’unica ragazza che ha preso parte alla gara, la giovanissima romana Carla Gamboni, terza a fine giornata. Vittorie anche per Massimiliano Moro nella Junior e per Alessandro Fontanazzi tra i Veteran. Belle gare anche nella Sidecarcross che è stata vinta dall’equipaggio Compalati-Ravera su WSPZabel davanti alla coppia formata dal pilota bresciano Hotmar Pozzi e dal passeggero svizzero Simon Walti.

© Riproduzione riservata
Commenti