2 Commenti

Da Regione 70mila euro
a Cremona per sbarcare
su mercato cinese

La Giunta di Regione Lombardia ha approvato, su proposta dell’assessore al Turismo, marketing territoriale e Moda, Lara Magoni, una delibera che ha come oggetto l’iniziativa “Progetto di marketing turistico della destinazione Cremona sul mercato cinese”. “A Cremona il 40% dei turisti stranieri è di origine cinese” spiega l’assessore regionale. “Per questo, in stretta collaborazione con la Camera di Commercio cittadina, vogliamo promuovere un’iniziativa che mira a valorizzare ulteriormente sui mercati internazionali la città di Cremona e il territorio circostante, catturando sempre più turisti interessati a inserire nei propri itinerari le tante città d’arte della Lombardia. Tra queste, Cremona spicca per la sua forte identità musicale”.

Il progetto ha una dotazione finanziaria di 70 mila euro, con un investimento di 35 mila a carico di Regione Lombardia ed altrettanti per la Camera di Commercio di Cremona. Tra gli obiettivi della misura, individuare una serie di azioni per incrementare l’incoming e la permanenza media dei visitatori, la destagionalizzazione dei flussi. Inoltre, è previsto il riconoscimento governativo da China Tourism Academy della certificazione ‘Welcome Chinese’ per il Comune di Cremona e il Museo del Violino, l’elaborazione di contenuti in lingua cinese, la promozione sui social media cinesi, partecipazioni a fiere, e altro ancora. Una città, Cremona, dove nel 2017 gli arrivi sono stati più di 207 mila ma solo il 36,4% stranieri, al di sotto della media regionale che è oltre il 50%.

“Proprio per questi motivi è necessario fare rete tra istituzioni, operatori locali ed associazioni per valorizzare al meglio il patrimonio culturale, architettonico ed enogastronomico di Cremona – conclude l’assessore Magoni -; una realtà che ha tutte le potenzialità per diventare sempre più attrattiva e meta di un turismo non più ‘mordi e fuggi’ ma attento alle tante eccellenze che il territorio può offrire”.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • franz kapp

    L’entità del contributo è, a dir poco, toccante e commovente.

    • Orto

      Non saranno tanti soldi, il progetto è molto specifico… Non ci sputerei comunque sopra…