2 Commenti

Ancora atti di vandalismo
in centro tra auto sfondate
e danni alle strutture

Centro città ancora vandalizzato. Nella giornata di ieri, sabato 22 settembre, infatti, nei pressi della casa dell’accoglienza (ma senza che al momento risulti alcuna connessione con gli ospiti) è stata infatti trovata un’auto in sosta sfondata. Ancora da chiarire, come detto, le dinamiche che hanno portato al fatto, così come rimane da stabilire se sia trattato di un atto di vandalismo tout court o se invece l’autore cercasse qualcosa all’interno della macchina piuttosto che si trattasse di un regolamento di conti o di un atto intimidatorio.

Amara sorpresa, invece, anche in piazza Marconi dove questa mattina, la struttura che accoglie le scale per accedere al parcheggio, è stata trovata estremamente danneggiata e quasi sfondata. Un episodio che certamente preoccupa i residenti che già quest’estate avevano denunciato le “notti brave” tra schiamazzi e bivacchi che si svolgevano in piazza.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Andrea Ferrari

    Saranno i soliti che frequentano i centri sociali, non di certo i bulli che frequentano il centro.
    Tutti bravi ragazzi,di grande educazione ricevuta negli ambienti oratoriali e famigliari.

  • antonio1956

    Ma quando si progetta la riqualificazione di una piazza con i costi che richiede, non si può pensare anche ad un sistema di videosorveglianza che richiede poca spesa ?