2 Commenti

Ancora un pareggio per
la Cremo: la partita contro
la Salernitana si conclude 0-0

Foto Sessa

Cremonese – Salernitana 0-0

CREMONESE (4-3-3): Radunovic; Mogos, Claiton, Terranova, Renzetti (dal 34’st Migliore); Arini, Greco, Croce; Castrovilli (dal 45’st Kresic), Paulinho, Perrulli (dal 27’st Carretta). All. Mandorlini. A disp: Ravaglia, Volpe, Brighenti, Marconi, Castagnetti, Strefezza, Del Fabro, Emmers, Boultam.

SALERNITANA (3-5-2): Micai; Mantovani, Schiavi, Gigliotti; Casasola, Odjer (dal 6’st Akpa Akpro), Di Tacchio, Castiglia, Vitale; Vuletic (dal 22’st Djuric), Jallow (dal 43’st Bocalon). All. Colantuono

A disp.: Vannucchi, Pucino, Anderson, Bellomo, Palumbo, Migliorini, Orlando, Perticone, Mazzarani.

Arbitro: Francesco Guccini della sezione di Albano Laziale, coadiuvato dagli assistenti Christian Rossi di La Spezia e Fabio Schirru di Nichelino. Quarto ufficiale sarà Gianpiero Miele di Nola.

Gol: nessuno 

Ammoniti: Odjer; Di Tacchio, Gigliotti

Espulso: Schiavi

Corner: Cremonese 9, Salernitana 2

Novità in formazione per entrambe le squadre, Colantuono rispetto a quanto annunciato alla vigilia lascia in panchina Djuric preferendogli Vuletich. Mandorlini dà fiducia a Greco in cabina di regia e conferma Paulinho alla terza partita da titolare. Due occasioni da segnalare in avvio, una rovesciata di Jallow fuori misura e al 10’ Mogos dalla distanza gran destro parato da Micai. All’11’ Punizione Greco cross di Perrulli Casasola anticipa Paulinho in angolo. Castrovilli indiavolato viene fermato da Odjer, giallo per lui. Al 19’ Paulinho di testa sfiora il palo su cross di Perrulli. Le squadre si affrontano a viso aperto con continui rovesciamenti di fronte, più Cremonese che Salernitana ma, nonostante le belle giocate di Croce, Paulinho e Castrovilli, il primo tempo finisce a reti inviolate.

Al 5’ Paulinho di testa impegna Micai su assist di Mogos. La Salernitana si fa vedere al 14’ con un gran tiro di Jallow dalla distanza che Radunovic ha messo in angolo. 32’ gran palla di Paulinho per Castrovilli ma Micai non si lascia sorprendere. Cremonese più concreta ma anche sprecona, incapace di sfruttare le tante situazioni create in attacco, con Paulinho servito poco, sempre imbrigliato nelle maglie della difesa granata. Proteste della Salernitana per un contatto in area tra Kresic e Djuric, ma il direttore di gara lascia correre. Nell’ultima azione Carretta, subentrato a Perrulli, avrebbe il pallone della vittoria ma sbaglia da due passi. Al triplice fischio si scatena la reazione dei campani e Guccini espelle Schiavi. Finisce 0 a 0 dopo 4 minuti di recupero.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti
  • MENCIA

    sbagliato gol increbili la Cremo come l’ultimo tiro al 95 era piu’ difficile sbagliarlo che realizzarlo

  • Marco

    Meno mercenari e piu calciatori autoctoni con la voglia di vincere per i colori grigiorossi e non solo per lo stipendio e qualche vittoria in più la farebbero