3 Commenti

Si veste da donna per
sfuggire a un ordine di
carcerazione: preso 62enne

Nel corso dell’operazione Periferie sicure, a seguito di un controllo delal circolazione stradale in via Brescia, i Carabinieri di Cremona hanno rintracciato e arrestato R.G., 62enne nato a Catania e senza fissa dimora, colpito da un ordine di esecuzione per la carcerazione,  emesso il 16 agosto 2018 dalla Procura della Repubblica di Cremona.

L’uomo deve espiare una condanna a 6 mesi di reclusione per un furto consumato a Cremona il 26 agosto 2013. L’uomo all’epoca, dopo aver soggiornato alcuni giorni in un hotel della città, si era reso irreperibile, omettendo di saldare il pagamento previsto per il soggiorno di una settimana. Non solo, avva anche portato via un bollitore elettrico e una macchina per il caffè presenti nella stanza e naturalmente di proprietà dell’hotel.

Da oltre un mese sull’uomo pendeva il “mandato di cattura”, ed era latitante. Al momento del controllo il 62enne, che probabilmente cercava di rendersi irreperibile, indossava abiti femminili nel tentativo di non farsi riconoscere.

Ai Carabinieri ha spiegato di essersi recato a Cremona per dei problemi di carattere burocratico che doveva risolvere, essendo stato circa un decennio fa residente anagraficamente in un comune della zona. Avendo lasciato tra l 2012 ed il 2013 diverse insolvenze presso esercizi e negozi della zona e timoroso di essere riconosciuto, voleva raggiungere l’ufficio di cui aveva bisogno senza essere riconosciuto. Insospettiti, i militari hanno voluto andare a fondo della questione, scoprendo del mandato di arresto. Ora l’uomo si trova in carcere a Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • franz kapp

    Sono sempre “interessanti” le immagini di repertorio a corredo dei vostri articoli, questa in particolare, che nelle intenzioni dell’artista dovrebbe essere una cornucopia, in realtà è un omaggio alla regolarità delle funzioni intestinali e all’evacuazione quotidiana, qualcuno mi sa dire dove si trova? Grazie.

    • Illuminatus

      Hahaha!

  • MENCIA

    le inventano tutte