Commenta

Crociere fluviali, tra le novità
del 2019 il servizio taxi
e la 'corsa all'oro'

Entrerà nel vivo la prossima  primavera la stagione delle crociere fluviali, con quattro imbarcazioni più un battello più piccolo che sarà adibito a taxi. Navigazione interna di Francesco Zanibelli e River Cruiser di Federico Molinaro, che hanno vinto il bando del comune di Cremona, stanno predisponendo in questi giorni il programma delle crociere sul Po. Le motonavi offriranno servizi non solo a turisti, ma anche alle canottieri e alle istituzioni compresi i comuni rivieraschi, il raggio di navigazione sarà di 50 chilometri e infatti si sta pensando a crociere organizzate in giornata con tappe enogastronomiche e culturali, ma su richiesta le motonavi potranno raggiungere anche località più lontane come Mantova. Le navi hanno una capienza che va dai 50 ai 100 passeggeri. Inoltre sarà istituito un servizio taxi con personale marittimo per spostamenti veloci e per collegare i comuni rivieraschi. Tra le curiosità che verranno proposte e che riguarderà in particolare le scolaresche, la corsa all’oro.  I bambini verranno muniti di setacci e scatterà così la ricerca del prezioso metallo sugli spiaggioni di Po. Proprio per l’occasione una delle imbarcazioni è in cantiere per dotarla delle norme di sicurezza necessarie per poter sbarcare in tutta tranquillità sulle spiagge di Po.

© Riproduzione riservata
Commenti