Commenta

Cambonino, doppio
appuntamento al Museo
della Civiltà contadina

Doppio appuntamento al Museo della Civiltà contadina ‘Il Cambonino Vecchio’ (viale Cambonino 22). Si comincia martedì 23 ottobre alle 17.30 quando si terrà alla ‘Stazione del libro’ del Museo il secondo incontro di invito alla lettura condotto da Gabriella Bona. La ‘Stazione del libro’ è un servizio di libero prestito di libri tra romanzi, racconti e saggi di ultima uscita, aperta dal lunedì al sabato dalle 8.45 alle 13.00, rivolto a tutti i cittadini. L’idea di istituire una Stazione del Libro è nata quando Bona, eporediese di nascita e cremonese di adozione, divenuta abituale frequentatrice della attività promosse e organizzate dal Museo Cambonino, ha iniziato a portare al Museo i libri da lei acquistati, letti e considerati meritevoli di essere messi a disposizione di chi come lei ama la lettura e i libri. Alle “periodiche e generose” donazioni di Bona si sono sommate nel tempo donazioni di altri cittadini e, ad oggi, la Stazione conta più di 500 volumi.

Giovedì 25 ottobre alla ore 17.00, invece, è in programma il secondo incontro della seconda ‘Anteprima di Antropologos Festival Lingua Identità Idiomi in campo’. L’autore Paolo Lagazzi presenterà il libo ‘Come ascoltassi il battito di un cuore. Incontri nel cammino di Attilio’, dedicato al poeta Attilio Bertolucci.Presenta e dialoga con l’autore Alberto Mori.L’incontro è organizzato dal Circolo Poetico Correnti di Crema in collaborazione con il Comune di Cremona e lo stesso Museo.

© Riproduzione riservata
Commenti