Commenta

Pd, il favorito Virgilio per
la Segreteria provinciale
è incompatibile

Andrea Virglio, assessore della giunta Galimberti, è incompatibile con la figura di segretario provinciale. la norma dice infatti che nei comuni al di sopra dei 50 mila abitanti, gli assessori non possono ricoprire anche questo ruolo. Le voci di Andrea Virgilio come segretario provinciale giravano da mesi, da quando cioè è diventato segretario reggente dopo che Matteo Piloni è stato eletto consigliere regionale. Virgilio sembrava la figura più adatta al ruolo, invece c’è questa norma sull’incompatibilità. In queste ore dunque il Pd sta cercando una figura che possa ricoprire questo ruolo, visto che Virgilio non si dimetterà dal ruolo di assessore. Garantita invece la candidatura di Luca Burgazzi a candidato della segreteria cittadina, con Burgazzi che andrà a sostituire Roberto Galletti. Si sta lavorando anche nei circoli cittadini dove bisognerà capire se verranno confermati gli attuali segretari di circolo o si troveranno nuove figure. A Cremona i circoli sono cinque (Cittanova, Duemiglia, Cascinetto, Ghilardotti e Po), ma le elezioni riguardano tutta la provincia. Si voterà domenica 18 novembre 2018 per eleggere i coordinatori di circolo e i segretari provinciale, cittadino e regionale.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti