Un commento

Denunciati tre minorenni
per il tentato furto nella
sede scout sul lungo Po

Tre minori sono stati denunciati per tentato furto aggravato in concorso e colti in flagranza di reato per i fatti avvenuti il 16 ottobre scorso nei locali dell’ex campeggio al Po, di fianco alle Colonie Padane, ora diventata sede per le attività degli scout Cngei. I tre studenti – un 15enne nato a Brescia e residente a Cremona e un 17enne e un 16enne nati e residenti in città – verso le 17.30 del 16 ottobre, avevano rotto una finestra e si erano introdotti all’interno del locale adibito a deposito di materiali. Il responsabile della struttura aveva denunciato il fatto ai Carabinieri, al comando del maggiore Rocco Papaleo che avevano avviato le indagini rintracciando i tre soggetti. I ragazzi erano verosimilmente all’interno dell’area per recuperare utensili di lavoro e strumenti per il giardinaggio.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • brontolo

    Cominciano bene…speriamo che i genitori li puniscano meglio di come puo fare la legge in questo casi