3 Commenti

Casalmaggiore sconfitta
a Conegliano nella prima
partita di campionato

  1. Imoco Volley Conegliano – Pomì Casalmaggiore 3-0 [25-12; 25-22; 25-14]

CONEGLIANO – 1 Nagaoka, 3 Bechis, 4 Easy, 7 Folie, 8 Fersino, 10 De Gennaro, 11 Danesi, 12 Samadan, 13 Fabris, 14 Wolozsm 15 Hill, 16 Tirozzi, 17 Sylla, 18 Moretto.

CASALMAGGIORE – 4 Mio Bertolo, 5 Spirito, 6 Lussana, 7 Marcon, 8 Gray, 9 Bosetti, 10 Radenkovic, 13 Arrighetti, 14 Carcaces, 15 Kakolewska, 15 Pincerato, 17 Rahimova, 20 Cuttino.

Una pesante sconfitta (3-0) per Pomì Casalmaggiore al PalaVerde di Villorba, nella prima partita del campionato di serie A femminile, sopraffatta da una Conegliano che annovera giocatrici di grandissimo spessore.

Nelle prime battute Casalmaggiore cerca di tenere il ritmo delle avversarie, ma una squadra forte come Conegliano ci mette poco a prendere in mano le redini della partita, con colpi precisi e impeccabili. Le rosa faticano a trovare una quadra in campo e sono letteralmente sopraffatte dalle avversarie, che riescono a prendere le distanze piuttosto alla svelta, accumulando numerosi punti di distacco, che riescono a mantenere per tutto il primo set. Nel campo della Pomì le difficoltà sono invece numerose, un po’ tutti i fondamentali. Imoco chiude senza fatica per 25-12.

Nel secondo set le rosa sono più presenti. Rispondono punto a punto agli attacchi della formazione veneta, riuscendo finalmente a dare la propria impronta al gioco. Conegliano cerca di riprendere le distanze e di accumulare punti di vantaggio, ma viene tallonata dalle rosa, che non hanno alcuna intenzione di rendergli le cose più facili. La formazione veneta accelera sul finale, riuscendoa conquistare il set, per 25-22.

La terza ripresa parte piuttosto equilibrata, con le due squadre che si fronteggiano punto a punto. Casalmaggiore resiste fino al 10-10, poi Conegliano ingrana la quarta e riesce ad accumulare una serie di punti di distacco, portandosi sul 17-11. Le rosa faticano a provare un gioco vincente e sono letteralmente sopraffatte dalle avversarie, che senza troppa fatica si portano sul 23-12.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • MENCIA

    cominciun ben

  • Pierino

    Piu che di una sconfitta, mi da l’idea di una asfaltata.

    • Loris Lorenzi

      Con Conegliano ci stà pure l’asfaltatura