2 Commenti

Toninelli consegna il dossier
Tamoil a ministro: 'Svolta
nel rapporto coi cittadini'

“Ho consegnato al Ministro dell’Ambiente Sergio Costa un dossier per sensibilizzarlo sul disastro ambientale della Tamoil, responsabile di aver contaminato la falda acquifera, i suoli cremonesi e il fiume Po. Un disastro ambientale in una provincia che registra il triste primato nazionale di incidenza di tumori allo stomaco”. Ad annunciarlo è il Ministro delle infrastrutture e trasporti del Movimento 5 stelle Danilo Toninelli che ha così fatto proprie le richieste dei rappresentanti locali del Movimento.

Il Ministro sottolinea quindi il suo impegno affinché lo Stato si unisca alla richiesta di risarcimento danni: “Quando iniziò il processo contro la Tamoil, il Ministero dell’Ambiente decise di non costituirsi parte civile. Ora Costa svolgerà le opportune valutazioni per rivalersi in sede civile, in relazione al danno che i cittadini cremonesi hanno subito”. “Un danno alla salute – conclude Toninelli – che nessun importo economico potrà mai risarcire, ma un’azione che rappresenta una svolta nei rapporti tra lo Stato, i cittadini, e chi, con condotte spregiudicate, ha compromesso il diritto a vivere in un ambiente sano”.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • Mario Rossi SV

    Toninelli chi? Il ripescato del suo collegio che ha detto che il nuovo ponte di Genova deve essere un luogo vivibile? Dai siamo seri…

  • Blizzard

    Un dossier fatto col C….uore.
    Come tutte le cose che fa e che dice.