Commenta

Piena del Po: livello
in calo, ma si allarga
la crepa sulla sponda

Mentre il livello del Po sta scendendo piuttosto lentamente (attualmente è intorno a i +2,30 sopra lo zero idrometrico), continua la stretta sorveglianza, da parte degli addetti ai lavori, del fiume e delle sue sponde. Il problema maggiore rimane quello del tratto di passeggiata tra la Mac e le Colonie Padane nei pressi dell’anfiteatro che si affaccia sul fiume, dove una profonda crepa si è aperta proprio in questi giorni e continua ad allargarsi. Il timore dei tecnici è che una volta ritiratosi il fiume, possa crollare. A questo proposito l’Aipo, che ha la competenza sulla manutenzione delle sponde, ha provveduto a far transennare l’area, in quanto la spaccatura arriva ormai alla stradina pedonale, anche se molti sono i cittadini che disattendono il divieto, correndo rischi notevoli.

Il problema, fa sapere Aipo, dipende non solo dalla piena, ma probabilmente anche dalla copiosaacqua piovana delle ultime settimane, che ha contribuito a scavato il fossato. Ora i tecnici dovranno capire come è la situazione nella parte sottostante per capire quale tipo di intervento mettere in atto.

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti