Commenta

Quarant'anni di storia
per l'Atletica Arvedi
La festa a San Zeno

Una giornata di festa per l’Atletica Arvedi che ha celebrato i 40 anni di storia, alla presenza del presidente Giovanni Arvedi, delle autorità sportive e cittadine e naturalmente di tutti gli atleti, tecnici, dirigenti, e delle loro famiglie, riuniti nella palestra del  centro sportivo San Zeno. Nell’occasione tante premiazioni ai ragazzi che hanno partecipato a un anno di sport e che hanno portato alto, con le loro imprese e la loro attività, il nome di Cremona nel campo dell’atletica. Un riconoscimento è stato consegnato al presidente Arvedi che è sempre rimasto vicino al mondo di questo sport, condividendone la filosofia societaria e sostenendo i valori sani dell’atletica, attraverso il supporto dato allo sviluppo delle discipline sia a livello giovanile che agonistico.

L’omaggio che è stato consegnato da due giovanissimi tesserati in un momento come sempre emozionante, al termine del quale il presidente  ha annunciato che presto verrà realizzata una struttura indoor accanto al Campo Scuola di via Postumia, a supporto dell’attività agonistica della società.  A sua volta il Cavaliere ha voluto consegnare un riconoscimento a Italo Carotti, vice presidente della società per l’impegno e l’entusiasmo profuso nella promozione dell’attività sportiva e al segretario e consigliere Tiziano Zini. Terminata la prima parte, la cerimonia è poi proseguita con la celebrazione dei primi 40 anni di attività, una storia che ha coinvolto 11mila atleti e la partecipazione a oltre 32mila gare, condensata in 8mila fotografie che hanno immortalato le gesta degli sportivi cremonesi e tutte riunite in una chiavetta, consegnata ad ognuno degli atleti a memoria di una storia lunga quasi mezzo secolo.

Cristina Coppola

© Riproduzione riservata
Commenti