Ultim'ora
22 Commenti

Doppio furto al 'Famila'
e da 'Scarpe&Scarpe':
nei guai in tre

Serie di furti in esercizi commerciali in città. Questa mattina, sabato 24 novembre, intorno alle 10.20, C.I.A., nata in Romania nel 1994 e residente ad Acquanegra Cremonese, è stata fermata all’interno del Famila di via Rebuschini dopo aver nascosto all’interno della sua borsetta generi alimentari per un valore di circa 70 euro. La refurtiva è stata riconseganata all’avente diritto, mentre la ragazza è stata denunciata per furto aggravato all’interno di esercizio commerciale.

Precedentemente, invece, sono stati denunciati semopre per furto aggravato all’interno di esercizio commerciale, ma questa volta in concorso, un uomo e una donna nati entrambi in Romania e residenti a San Gervasio Bresciano (Bs). I due, T.E.A. nata nel 1975 e S.L.S. anch’egli classe ’75, sono stati fermati all’interno del negozio Scarpe&Scarpe di via dell’Artigiano dopo essersi nascosto addosso un paio di scarpe da donna marca Diadora per un valore di circa 50 euro. Anche in gusto caso la refurtiva è stata restituita agli aventi diritto.

© Riproduzione riservata
Commenti