Commenta

Rastelli carico per Lecce
'E' ora di vincere anche
in trasferta'. Perrulli out

(foto Sessa)

E’ carico Massimo Rastelli in vista della trasferta di Lecce, nonostante la vittoria lontano dall0 ‘Zini’ manchi da tanto tempo. “E’ arrivato il momento di vincere anche fuori casa – esordisce Rastelli nella conferenza stampa della vigilia -, per me non fa alcuna differenza giocare una partita casalinga o una in trasferta: prepariamo le partite allo stesso modo, dobbiamo avere un’identità precisa”. Tuttavia il Lecce, reduce da due vittorie nelle ultime tre gare, è avversario tutt’altro che semplice: “Liverani ha fatto un grandissimo lavoro, sono una squadra sbarazzina e brillante e di cui abbiamo un grande rispetto, ma, ripeto, dobbiamo guardare a noi. Sappiamo dove possono impensierirci, ma anche dove possiamo fargli male”.

Durante la sosta, questa volta, non ci sono state defezioni, se non quella di Perrulli che ha accusato un affaticamento muscolare e non partirà per la Puglia. Probabile che al suo posto giochi dall’inizio Piccolo, un giocatore che per il tecnico grigiorosso “non si discute” perchè sa “che giocatore è e cosa può dare”, anche se Rastelli non ha sciolto definitivamente le riserve circa il suo impiego dal primo minuto. Discorso diverso per Ravaglia che, nonostante l’arrivo di Agazzi, sarà titolare. Rientra dall’infortunio anche Arini (probabilme maglia nell’undici di partenza per lui), mentre è sempre ballottaggio tra Castagnetti e Greco per il ruolo di regista. Buone notizie, infine, anche da Paulinho e Montalto che dovrebbero rientrare in gruppo già settimana prossima.

© Riproduzione riservata
Commenti